ATME supporta l’ospedale di Chacas

ATME supporta l’ospedale di Chacas

Attualmente l’Ospedale di Chacas, situato a 3.300 mt. di quota, con 60 posti letto e due sale operatorie, è l’unico presidio sanitario della provincia andina di Chacas – Assuncion (Perù), una splendida vallata tra le catene della Cordiera Blanca, abitata da circa 50.000 persone.

In una situazione così difficile la salute è un lusso, che la gente non si può permettere e che lo stato non può regalare: tutto ciò che riguarda la salute si deve pagare. E’ facile intuire che vecchi e bambini sono coloro che pagano il prezzo più alto.

L’Ospedale sulle Ande di Chacas è l’unica struttura della regione che dà una risposta sanitaria gratuita a tutta la popolazione della zona. All’Ospedale “Mama Ashu” di Chacas si rivolgono anche le popolazioni delle provincie vicine.

La realtà quotidiana è un continuo andirivieni di persone con gravi problemi sanitari: malattie infettive, TBC, diarrea, traumi di varia natura, malattie croniche degenerative, patologie infantili dovute a malnutrizione.

Ogni anno la Goccia partecipa al mantenimento dell’ospedale di Chacas in Perù. La manutenzione dello stabile e la direzione dell’ospedale stesso è garantita dai volontari della “Operazione Mato Grosso” che in accordo con le autorità locali si alternano con turni di personale medico e infermieristico ad integrazione e sostegno dello staff locale.

Periodicamente ogni anno sono inviati containers di materiali, attrezzature sanitarie e medicinali difficilmente reperibili nel paese stesso.

Info sull'autore

paoloz administrator